Crea sito

Tuffi, Coppa del Mondo Tokyo 2021: Wolfram vince dai 3 metri. Sei italiani qualificati ai Giochi

Si chiude la Coppa del Mondo 2021 di tuffi nell’Acquatic Centre di Tokyo con una bella finale dal trampolino 3 metri uomini, ultima gara in programma. Il successo è andato al tedesco, ex piattaformista e redivivo dopo un infortunio grave alla spalla, Martin Wolfram, che ha saputo rimontare progressivamente dopo le prime serie di tuffi per poi issarsi al comando e non mollare più la vetta.

Il punteggio finale dice 467,75 punti per Wolfram, che ha preceduto Heatly (Gran Bretagna) e Jandard (bronzo), con l’altro britannico, Goodfellow, in testa per le prime tre serie. Erano i principali favoriti Heatly e Goodfellow, ma sono stati beffati. Lorenzo Marsaglia non era presente in gara dopo aver perso la qualificazione in semifinale per pochi decimi di punto, ma il tuffatore romano resta comunque in possesso di un’ottima carta olimpica anche nella gara singola, dopo averla conquistata anche nel synchro, con Giovanni Tocci, e sempre dai tre metri.

Complessivamente si chiude una manifestazione più che positiva per l‘Italia, che ha centrato i pass olimpici con le coppie del synchro Bertocchi/Pellacani e Marsaglia/Tocci dai tre metri, nelle prove singole con Jodoin Di Maria (piattaforma 10m, oltre alla già qualificata Noemi Batki) e Marsaglia (3 metri). Non sono esclusi possibili ripescaggi per le gare individuali, per Tocci, Pellacani e Bertocchi dai 3 metri, Larsen dai 10m maschili, ma tutto dipenderà dai contingenti dei Paesi già qualificati, soprattutto dalle decisioni prese in merito alle gare synchro, e cioè se verranno disputate con gli stessi atleti delle prove individuali o se si deciderà di cambiare e quindi portare qualche atleta in più. Le dead line per presentare ufficialmente le squadre è il 5 luglio 2021. Per ora, quindi, sei azzurri qualificati a Tokyo 2021, ma il contingente potrebbe anche ampliarsi…

FOTO: La Presse.

Go to Source
Author: Gianmario Bonzi

Translate »