Crea sito

Judo, Europei 2021: Fabio Basile deve riprendere confidenza con le medaglie in vista delle Olimpiadi

Fabio Basile sarà sicuramente uno dei protagonisti più attesi della spedizione azzurra in quel di Lisbona, sede dei Campionati Europei Senior 2021 di judo. Sabato 17 aprile andrà in scena il tabellone della categoria maschile fino a 73 kg, dove il talentuoso judoka italiano proverà a ripetere la strepitosa prestazione messa in mostra recentemente ad Antalya per dare la caccia ad una medaglia.

Il nativo di Rivoli, campione olimpico in carica dei 66 kg, va ritenuto uno degli outsider di lusso per il titolo continentale anche se la concorrenza si preannuncia davvero qualificata. Tra i big europei della categoria dovrebbe essere assente in Portogallo solo l’azero Rustam Orujov (n.2 al mondo) causa Covid, quindi Basile sarebbe attualmente testa di serie n.6 nel seeding del tabellone alle spalle di Tohar Butbul, Akil Gjakova, Tommy Macias, Bilal Ciloglu e Lasha Shavdatuashvili.

Il 26enne piemontese vuole tornare sul podio in un Europeo Senior a cinque anni di distanza dal bronzo di Kazan 2016, per proseguire con fiducia nel percorso di avvicinamento verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2021. Il trionfo nel Grand Slam di Antalya ha infatti avvicinato notevolmente l’azzurro verso il pass a cinque cerchi, che dovrebbe arrivare ufficialmente al termine dei Mondiali di Budapest.

In Turchia si è visto finalmente il miglior Fabio Basile, capace nella giornata buona di battere davvero chiunque con un judo estremamente spettacolare, ma adesso sarà importante trovare un po’ di continuità in vista dell’appuntamento clou del quinquennio. Dopo il titolo olimpico di Rio, il portacolori dell’Esercito non è più riuscito a mettersi al collo medaglie nei grandi eventi (Europei e Mondiali), quindi il prossimo obiettivo è proprio quello di sbloccarsi in tal senso nella nuova categoria tra Lisbona e Budapest sulla strada verso Tokyo.

Foto: IJF

Go to Source
Author: Erik Nicolaysen

Translate »